Temperature in calo

11/03/2019

Oggi un impulso di aria fredda da nord tenderà a valicare l'arco alpino con forti venti fino a bassa quota; al cessare del vento – prevede la Società Meteorologica Italiana - si registrerà un generale raffreddamento con ritorno del gelo notturno.  Seguirà una prevalenza di correnti da nord-ovest con tempo in gran parte asciutto e soleggiato al sud delle Alpi, qualche precipitazione sui settori interni alpini e valdostani e a tratti nuovi rinforzi del vento. Anche la seconda parte del mese, per la Società Meteorologica Italiana -  dovrebbe rilevare una prevalenza di condizioni soleggiate, con qualche momento più nuvoloso associato a locali rovesci, specie a ridosso dei rilievi e sul nord Piemonte.  Temperature nuovamente in aumento, ma ancora qualche raffreddamento possibile per impulsi di aria da nord-ovest seguiti a rinforzi del vento; nell'ultima decade del mese caldo primaverile in aumento.