Ultime news

14/03/2012
Confagricoltura e Cia Alessandria a Montecitorio
Anche una delegazione di agricoltori di Confagricoltura e Cia Alessandria ha manifestato il 13 marzo scroso in Piazza Montecitorio per esprimere il più ampio disagio
12/03/2012
Limitazioni di impiego della s.a. terbutilazina
La Regione Piemonte ha recentemente ribadito le limitazioni d’uso della s.a. terbutilazina per il diserbo del mais per la presente campagna
12/03/2012
Pioppicoltura nella green economy
Si è svolto l’8 marzo scorso a Casale il convegno organizzato dalla Commissione nazionale per il pioppo
08/03/2012
Fondo Kyoto:presentazione delle domande di finanziamento
È stata emanata dal Ministero dell’Ambiente la Circolare del 16 febbraio 2012 “Disciplina delle modalità di erogazione dei finanziamenti a tasso agevolato ai sensi dell’articolo 1, comma 1110-1115, della Legge 27 dicembre 2006
05/03/2012
Confagricoltura favorevole al graduale aumento della superficie vitata a Moscato d'Asti
L’Asti spumante e il Moscato d’Asti hanno registrato negli ultimi anni un trend di vendite in costante ascesa, tanto che gli attuali vigneti risultano insufficienti a coprire le richieste del mercato
05/03/2012
Sfoglia l'aratro on-line
Il numero di marzo 2012 è disponibile nella versione on-line
02/03/2012
Deciso il referendum sulla caccia
L’Assessore Regionale all’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Claudio Sacchetto, non è riuscito nell’intento di evitare il referendum sulla caccia presentato da tutte le associazioni anticaccia
02/03/2012
La PAC - Verso il 2020
Siamo reduci dal vivace ed interessantissimo convegno del 27 febbraio scorso organizzato da Confagricoltura Piemonte che ha visto la partecipazione di un eclatante compagine di ospiti e relatori
02/03/2012
Bandi Gal Borba misure 313 2b Realizzazione di un sistema di piccola recettività diffusa e 311 Realizzazione di un sistema di recettività agrituristica
Pubblichiamo i documenti relativi ai bandi in oggetto
02/03/2012
Trasporto prodotti fitosanitari
L’attuale normativa sul trasporto dei prodotti pericolosi deriva dall’accordo europeo sul trasporto internazionale delle merci pericolose – A.D.R.