Contatti : 0131.43151-2

E-mail : info@confagricolturalessandria.it

Agea stabilisce le regole per gli investimenti nel settore vitivinicolo


24/11/2022

Agea ha formalizzato le norme da applicarsi, per la campagna 2022-2023, ai progetti di investimento vitivinicoli di durata biennale previsti dal piano nazionale di sostegno.

 

Le domande, per essere considerate ammissibili, dovranno soddisfare due condizioni:

 

- il beneficiario dovrà dimostrare di avere sostenuto almeno il 30% delle spese previste nel programma, e ammesse a finanziamento, entro 15 ottobre 2023;

 

- il beneficiario dovrà dimostrare di avere realizzato parzialmente il progetto approvato, avendo collocato in azienda quella parte di progetto biennale per la quale, in sede di rendicontazione, ha dichiarato di aver sostenuto le relative spese alla data del 15 ottobre 2023.

 

Il venir meno anche di una sola di queste condizioni renderà la domanda di aiuto non ammissibile, con la conseguente decadenza e revoca immediata dei provvedimenti già posti in essere.

 

Per quanto riguarda in particolare la seconda della due condizioni, nel caso in cui il progetto preveda esclusivamente opere strutturali, il beneficiario deve essere in possesso dei titoli abilitativi alla realizzazione delle operazioni (permesso di costruire, inizio lavori, inizio attività), mentre per i progetti costituiti esclusivamente da macchinari e attrezzature complesse, la cui collocazione in azienda esige interventi speciali, la realizzazione parziale è considerata soddisfatta tramite l’esame di una fattura di acconto


<<< torna alle notizie in primo piano

TWEETS by confagriAL