Ultime news

18/07/2012
Progett’Azione: la Pac al centro del dibattito
Venerdì 13 luglio a Torino, nell’ambito della Festa dell’Italia organizzata dal Gruppo consiliare regionale di Progett’Azione si è svolto un dibattito sulla Riforma della Pac
17/07/2012
Controlli Erga Omnes
È stato firmato, ma non ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale al momento di andare in stampa, il D.m. 14 giugno 2012, che sostituisce il D.m. 2 novembre 2010.
17/07/2012
Distribuzione ad offerta di Parmigiano Reggiano
Permane gravissima la situazione delle aziende agricole colpite dal terremoto in Emilia, Lombardia e Veneto. Oltre un miliardo di danni all’intero sistema agroalimentare
16/07/2012
Lavoratori dipendenti: comportamento e regole in caso di malattia
L’Inps ha diramato il seguente documento nel quale sono illustrate le modalità alle quali i lavoratori in malattia devono attenersi nelle varie tipologie e casistiche.
13/07/2012
Alex dal 12 al 18 Luglio
Ecco il nuovo numero di Alex, dal 12 al 18 Luglio
13/07/2012
Cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Prefetto Amelio
Il presidente Gian Paolo Coscia con il Consiglio direttivo, il direttore Valter Parodi con i collaboratori tutti e gli Enti collaterali di Confagricoltura Alessandria esprimono il più accorato cordoglio e partecipano al dolore della famiglia
13/07/2012
Accertamenti Inps sulle retribuzioni imponibili
Si informano le aziende associate, datori di lavoro, che l’Istituto Inps, ha ripreso le notifiche degli atti di diffida relativi agli accertamenti delle retribuzioni imponibili relativi alla
manodopera agricola.
11/07/2012
Novità sulla ristrutturazione delle case
Le novità sulla ristrutturazione delle abitazioni prevedono l’innalzamento dal 36% al 50% della detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione edilizia effettuate fino al 30 giugno 2013
11/07/2012
Vittorio Grilli neo Ministro dell’Economia

Gli auguri di buon lavoro al nuovo Ministro dell’Economia Vittorio Grilli, sono giunti dal presidente di Confagricoltura Mario Guidi

10/07/2012
Divieto di pagamenti in contanti per emolumenti superiori ai 1.000 euro
Come già anticipato nei numeri precedenti dal 1° luglio è scattata la normativa in base alla quale non è più possibile corrispondere in contanti: stipendi, pensioni e compensi comunque dovuti in via continuativa